Torna alla home page di Viva sposi, il portale del matrimonio    

 
 Nozze e documenti
 Matrimonio Civile
 Corso Prematrimoniale
  Organizza le Nozze
 Invito al matrimonio
 Le Partecipazioni
 Libretti per la messa
  Costi del matrimonio
 Damigelle e paggettii
 Bouquet della Sposa
 Fiori per le nozze
 Le Bomboniere
 Il vestito da Sposa
  Accessori Sposa
 Il trucco per la sposa
 Acconciatura
  Le Fedi per gli sposi
  Ingresso in chiesa
  Wedding Planner
 Scegli la Villa
 Frasi di Auguri
  Aforismi D'Amore
  Auto per le nozze
  Album fotografico
  Filmino degli sposi
  Musica per gli sposi
  Galateo Matrimonio
  Fiere del Settore
  Serenata alla sposa
  Il Lancio del riso
  Viaggio di Nozze
  Riviste per la sposa
  Anniversari di matrimonio
  Collezione Sposa 2011
 Proposta di matrimonio
 Guestbook Matrimonio
 Tableau Matrimonio
 Scherzi agli sposi
 News e gossip
 Film sul matrimonio

 

 


Operatori del settore Matrimonio  
Segnala Azienda
 Campania
 Emilia Romagna
 Lazio
 Lombardia
 Marche
 Piemonte
 Toscana
 Umbria
 

 I consigli per gli addobbi floreali per il matrimonio


I fiori sono un dettaglio da non trascurare soprattutto in ambienti molto ampi che potrebbero risultare spogli e vuoti, così come è importante rivolgersi ad un fiorista molto pratico ed esperto che sappia consigliare gli sposi in modo appropriato su i tipi di addobbi e composizioni floreali da realizzare, in chiesa, nella casa della sposa,nel luogo del banchetto di nozze ecc.

Ogni ambiente richiede un'attenta valutazione per la realizzazione della giusta composizione floreale, inoltre il fioraio si dovra' rendere conto dei colori utilizzati nell'abito da sposa per poter effettuare un abbinamento di colori che non cada in contrasto tra loro.

 In altre parole I fiori sono i protagonisti dell'evento, ed è molto importante che per la realizzazione degli addobbi, sia in chiesa come in casa della sposa, provveda un esperto di composizioni floreali, che grazie all'esperienza acquisita nel tempo potrà sviluppare un preliminare progetto per quanto da eseguire e successivamente creare dei veri e propri capolavori artistici per lil perfetto abbinamento dei tipi di fiori, delle forme edei colori.  


Quindi per avere tutto sotto controllo e affinchè si possa realizzare un risultato ottimale, il
fiorista va scelto con almeno 2 mesi di anticipo avendo cura di renderlo partecipe su molti dei particolari riguardanti la cerimonia che si dovrà svolgere, ad esempio i luoghi della cerimonia (la chiesa, la casa della sposa, il luogo del ricevimento) , il colore dell'abito della sposa, vedrete che se vi affiderete ad un professionista degli addobbi floreali sarà lui a riempirvi di domande per ricercare la soluzione ottimale della distribuzione nei luoghi prescelti. 

Si deve fare attenzione ad evitare alcuni errori comuni, quali riepmpire degli spazi piccoli con troppe composizioni floreali che renderebbero il luogo un giardino confusionario, oppure limitarsi nelle composizioni in alcuni spazi immensi al solo fine di limitare la spesa..in qusto caso è possibile ricorrere anche a piante di proprietà del fioraio che provvederà a dislocarle in maniera ottimale. Inoltre è possibile ricorrere anche ad elementi decorativi alternativi, che possono essere delle composizioni cosiddette di campagna, con delle spighe di grano o dei riempitivi composti con delle rampicanti quali l'edera.

Approfondimenti

Gli addobbi floreali in Municipio per il matrimonio civile

Il Bouquet della Sposa

-

Viva Sposi Tutto sul matrimonio perfetto 2006@ 2015 per informazioni info@vivasposi.com
Testi originali protetti dal diritto d'autore, ogni abuso verrà perseguito legalmente